Aleister Crowley

 

 

crowley_a02.jpg (478×781)

Aleister Crowley, il cui vero nome era Edward Alexander Crowley (Leamington Spa, 12 ottobre 1875 – Hastings, 1 dicembre 1947), è stato un artista, poeta, mistico, alpinista, pensatore, critico sociale e occultista britannico.

La figura di Aleister Crowley è uno dei punti cardinali dell’occultismo moderno.

….Il suo motto «Fà ciò che vuoi» («Do it») è divenuta la bandiera degli hippyes, di tanti pacifisti, musicisti e scrittori che ancora oggi divulgano il verbo del Maestro Therion in tutto il mondo.

Da qui, l’importanza di conoscere, almeno a grandi linee, il pensiero e la vita di questo guru della magia.

«Questo Serpente Satana non è nemico delluomo, ma è colui che trae dèi tra gli uomini della nostra razza, conoscendo il Bene e il Male. Egli ordinò: “Conosci te stesso”!, e insegnò l’iniziazione» 

Egli scrisse nell’opera The Confessions of Aleister Crowley«Secondo l’ipotesi cristiana, la realtà del male rende il diavolo uguale a Dio. (E, se dovessi parteggiare per qualcuno, allora) non sarebbe difficile scegliere. Le forze del bene sono sempre state quelle che mi hanno oppresso. Le ho costantemente viste distruggere la felicità degli altri uomini, miei simili, attorno a me. E poiché dunque mi è stato dato di sperimentare il mondo dell’incorporeo, il mio primo passo deve consistere nellentrare in personale contatto con il diavolo»

 

 

aleister_crowley.jpg (345×480)

...Tra i riti che egli istituì, ve n’è uno che merita particolare menzione e che egli mise in pratica per la prima volta nell’estate del 1916, presso Bristol, nel New Hampshire; esso consisteva nella cattura di un rospo che doveva essere battezzato «Gesù di Nazareth», crocifisso e trafitto con uno stiletto proferendo queste parole: 

«Guarda, Gesù di Nazareth, come sei stato preso nella mia trappola. Per tutta la mia vita mi hai tormentato e offeso. [...] Ora finalmente ti ho: il Dio-Schiavo è in potere del Signore della Libertà. La tua ora è venuta; mentre ti cancellerò da questa Terra, l’eclisse cesserà; e la Luce, l’Amore e la Libertà torneranno ad essere la Legge della Terra. Cedimi il tuo posto, o Gesù; il tuo eone è trascorso; l’Età di Horus è stata suscitata dalla Magia del Padrone della Bestia che è l’Uomo; il suo nome è 666. Io, la Grande Bestia, ti condanno perciò, Gesù, Dio-Schiavo, ad essere beffeggiato e sputacchiato e flagellato e poi crocifisso»

 

Ecco le opere del Maestro:

White Stains, Magixk, Moonchild, Trattato di astrologia magica, Il libro di Toth, Liber Aleph, The Equinox, The winged beetle, De arte magica, Il libro della legge, Thepsychology of hashish

…Come Cagliostro, è considerato una figura chiave nella storia dei nuovi movimenti magici. A Crowley è attribuito il maggiore tentativo di creare una «religione magica» per l’epoca contemporanea e la sua influenza sull’ambiente magico contemporaneo è stata notevole.

Scienze occulte

Nel mondo della magia cerimoniale contemporanea Crowley è ritenuto il principale esponente del satanismo, egli stesso afferma «il diavolo non esiste», per lui «non c’è altro dio che l’uomo» e Satana è semplicemente un nome inventato dalle religioni per i loro fini.

Crowley definisce la magia come «la Scienza e l’Arte di causare cambiamenti in conformità con la Volontà» e, nel corso della sua vita, divulgherà progressivamente tutti i rituali e gli insegnamenti della Golden Dawn di cui egli era a conoscenza nel suo giornale The Equinox (fu, probabilmente, la prima volta che apparvero in stampa i genuini insegnamenti operativi d’una società ermetica, e non soltanto i semplici testi cerimoniali o le traduzioni in un linguaggio simbolico incomprensibile ai “profani”).
….Nei primi anni venti, mentre i suoi amici frequentavano Monte Verità (presso Ascona, in Svizzera), Crowley diede vita ad un esperimento sociale ed a Cefalù, nel marzo del 1920, in una villa presa in affitto, venne creata la leggendaria Abbazia di Thélema, basata su quella omonima che François Rabelais, nel Cinquecento, aveva fatto erigere ad uno dei suoi più celebri personaggi, il Gigante Gargantua, con l’unica regola del “Fa’ quello che vuoi, così sarai” (Magick, ed. Arcana, pag 7 e successive) “perché le persone libere e colte, sentono per natura un istinto ed inclinazione che li spinge ad arti virtuosi, e li tiene lontani dal vizio, inteso come religione”.
Fu proprio in Sicilia che Crowley conquistò buona parte della sua fama di «uomo perverso»: il suo soggiorno fu anomalo e scandaloso per gli abitanti del luogo e ben presto cominciarono a diffondersi voci insistenti e preoccupanti sul conto suo e della comunità con cui viveva: li si accusava, tra l’altro, di praticare cerimonie magiche che comportavano il sacrificio di bambini (cosa non provata ma che usò come espediente letterario per coprire riferimenti alla magia sessuale in Magick, il suo magnum opus di istruzione magica.) Al tempo era illegale scrivere su riti sessuali e l’utilizzo dei fluidi sessuali per scopi magici, ma paradossalmente fare riferimenti a riti di “sangue” era permesso. Con l’avvento del fascismo, fu subito espulso dall’Italia da Benito Mussolini, per sospette attività antifasciste e anche a causa di ciò che si diceva circa quel che si sarebbe svolto nel suo tempio.

Magia sexualis

Crowley teorizzò apertamente la pratica dell’omosessualità. Il suo libro White stains (“Macchie Bianche”, 1898), contiene poesie dai titoli decisamente espliciti come A ballad of passive paederasty (“Ballata della sodomia passiva”).

Crowley e il mondo dello spettacolo

Da molti anni Crowley è popolare negli ambienti della musica rock e divi vecchi e nuovi hanno variamente espresso simpatia per la sua figura: già i Beatles lo avevano inserito fra le “persone che ci piacciono” sulla copertina del famoso Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band . Jimmy Page (chitarrista dei Led Zeppelin) è uno dei maggiori collezionisti mondiali di materiale crowleyano ed ha addirittura acquistato la casa di Crowley a Boleskine. Ozzy Osbourne e David Bowie lo hanno menzionato nelle loro canzoni. Brian Warner dei Marilyn Manson ha affermato che ne è stato “ossessionato” e Mick Jagger dei Rolling Stones è un appassionato di Crowley.

…Nel corso degli anni sono nati gruppi musicali esplicitamente crowleyani, come i Coil ed i Current 93, di cui almeno uno si è evoluto in un nuovo movimento magico: il Thee Temple Ov Psychick Youth (T.O.P.Y., Tempio Della Gioventù Psichica: la storpiatura dell’ortografia inglese è voluta come gesto di ribellione alle regole) fondato nel 1981 dal cantante Genesis P-Orridge, sulle onde dei brani musicali del suo complesso (gli Psychic TV).

Tornare alla Home, con tutti gli articoli inerenti al satanismo, cliccare Qui

Seguimi su facebook: 

https://www.facebook.com/pages/We-Love-Satana/465845440143267?fref=ts

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>